4.9
(18)

di L’Alieno

Caro amico 2021, toccherà a te sostituire il vecchio anno. Siamo certi che non ti sarà complicato fare meglio di un 2020 difficile da dimenticare, ma non certo per le aspettative che nutrivamo tutti a inizio gennaio.

Se posso esprimerti un desiderio, proprio minimo, ti chiedo non effetti speciali, non novità roboanti, ma una sana ‘normalità’. Voglio annoiarmi. Ecco. E non voglio avere proprio nulla a che fare con eventi memorabili. Un anno di pausa, please.Sappiamo che non sei bisestile e questo, forse, mi potrebbe tranquillizzare un pochino. Adrenalina e avventure le lascio volentieri a chi vuole andarsele a cercare. A tutti gli altri, che sappiamo accontentarci di poco, ci sta bene la banalità di una vita noiosa da provincia periferica quale siamo.

Se poi ci vuoi regalare qualcosa di più, gentile anno nuovo, fai dare una calmata a tutti quegli ‘odiatori seriali’ che affollano i ‘social’ e traggono forza e nutrimento dalla tossicità dei peggiori istinti umani. A iniziare proprio da quei politici (locali e nazionali) che dall’odio traggono vasti consensi e fortune.
Abbiamo bisogno di mettere mano al nostro lacerato tessuto sociale, possibilmente su basi più accettabili di solidarietà e condivisione.

Un occhio benevolo cerca di avercelo per il nostro paesello. Arrestane il lento declino, se puoi, e prova ad invertirne la rotta. Una piccola rivoluzione che veda protagonisti i nostri migliori giovani, a cui auguro di riappropriarsi di quegli spazi politico-sociali che loro competono. La vecchia banda dei soliti noti invece si goda il meritato riposo, dopo tanti anni di instancabile attività. Avete dato!

Il vecchio 2020 almeno un merito lo ha avuto però: averci riportato con i piedi per terra dopo la sbornia di onnipotenza dei decenni precedenti. Tutti ci siamo riscoperti maledettamente fragili davanti al più piccolo dei nostri possibili nemici. Una lezione che sarà meglio tenere a mente per evitare ulteriori guai futuri.
Grazie in anticipo, caro 2021.

Vota questo articolo

Valutazione media 4.9 / 5. Conteggio voti 18

Write A Comment

OLTREIMURI.BLOG