4.3
(11)

di L’Alieno

Secondo il dizionario Treccani l’intellettuale sarebbe “Persona fornita di una buona cultura [..] ritenuto capace di esercitare una profonda influenza nell’ambito di un’organizzazione politica o di un indirizzo ideologico”. Definizione generica, sfuggente e dal sapore metafisico.

Nella realtà potrebbe darsi invece una variante italiana che è l’antipatico pessimista 9 volte su 10 di sinistra, ma obbligatoriamente contro la stessa sinistra, se è al potere, e che porta pure iella. Tanto che dare dell’intellettuale a qualcuno è diventata quasi un’offesa.

L’intellettuale di sinistra Mario Bambea (personaggio di Corrado Guzzanti)

Ma non finisce qua. Esiste poi una variante francese della gauche caviar”. Un mondo a parte, esclusivo, autoreferenziale, snob, sublime quanto a supponenza e complessi di superiorità. Una casta che a tacciarli soltanto di “antipatia” sarebbe come far loro un complimento e che appena il Presidente Macron ha mostrato disponibilità nel concedere l’estradizione a nove terroristi rossi italiani, ha subito strillato al tradimento con una petizione su Libération.

Parodia dell’intellettuale francese

Al di là della trita retorica, il succo (della lettera) sarebbe che la “dottrina Mitterrand” dovrebbe assurgere a dogma di fede e il paragone dei nostri assassini rossi con quelli neri sarebbe una forma di relativismo “che può solo rallegrare i negazionisti”. I negazionisti di cosa se i primi negazionisti sono proprio loro?

François Mitterrand, Presidente francese dal 1981 al 1995

Una storica insolenza quella francese nei confronti del nostro ordinamento giudiziario, tacciato di sentenze ideologizzate, se non addirittura di stampo “fascista”, nei confronti dei “bravi compagni” che hanno sì sbagliato, ma hanno abbandonato la lotta armata. I parenti delle vittime? Si facciano bastare la rinuncia alle armi.

Lo stuolo di terroristi rossi difesi dalla cosiddetta “dottrina Mitterrand”

La strada per riportarli in Italia sarà lunga, tra ricorsi e appelli, ma appare tracciata. Anche perché quei “galantuomini” tenteranno le barricate per non tornare in Italia e pagare il proprio debito con la giustizia. Se intendessero pagarlo meriterebbero ipso facto un provvedimento di grazia.
Inimmaginabile.

Vota questo articolo

Valutazione media 4.3 / 5. Conteggio voti 11

Write A Comment

OLTREIMURI.BLOG