Tag

neo fascisti

Browsing

di L’Alieno

Che c’entra il movimento no-vax con l’estremismo nero? A quanto pare c’entra, eccome. I fatti di sabato, ma la questione era nota anche prima, gettano una luce tetra di contiguità con un movimento sempre più a corto di argomenti e sempre più voglioso di buttarla in caciara.

Ma c’è qualcosa che disgusta ancora di più, se possibile, rispetto alla piccola frangia di bulletti che vi ha posto il cappello politico e straparla di libertà, mentre assaltano le sedi sindacali e inneggiano ad un’ideologia liberticida. È l’atteggiamento dei tanti “giustificazionisti del MA“. Quelli che condannano qualcosa o qualcuno aggiungendo subito dopo un MA che apre a ragionamenti in conflitto insanabile con le premesse.

L’assalto alla sede della CGIL romana e i disordini di sabato scorso

Un pericoloso partito che conta su una base numerica solida nel nostro paese. Che sembra avere un’opinione confusa su tutti i temi caldi del momento ed è politicamente sbilanciata verso gli estremi, soprattutto a destra. Però si vergogna un pochino a mostrarsi di volta in volta apertamente favorevole alle violenze, all’intolleranza e al disprezzo per la diversità.

E così è stato anche per i fatti di sabato, in cui lo squadrismo di Forza Nuova (che andrebbe sciolta d’autorità) ha trovato la pronta giustificazione nel MA di tanti che fascisti non sono: “Non si fanno queste cose, MA il ministro Lamorgese ha sbagliato… MA la misura è colma… MA si è tirati troppo la corda… MA il green pass è una porcata…”

I paladini della “libertà” di Forza Nuova. (In alto a destra) Tre dei leader del neo-fascismo italiano: Arone, Fiore e Castellino.

In tutto questo fiorire di MA non poteva mancare quello dell’ineffabile Giorgia Meloni. Partita alla volta della Spagna per arringare gli amici franchisti di Vox, tirata per i capelli, ha condannato goffamente le violenze del “sabato fascista” con un surreale MA ignorante la matrice ideologica dei violenti. 

Udite udite, la Presidente di FdI ignorerebbe il pensiero politico dei camerati Castellino e Fiore o l’ex terrorista dei NAR, Aronica o, ancora, quella dei suoi stessi sodali di partito Fidanza e Jonghi Lavarini (il “barone nero” milanese).

L’Alieno è una rubrica settimanale tenuta da Giuseppe Schembari (uno dei quattro fondatori del blog)

OLTREIMURI.BLOG